Liceo Da Vigo Nicoloso

 

COLLOQUI DI ACCERTAMENTO DISCIPLINARE, ESAMI IDONEITA', INTEGRATIVI E ANNO ALL'ESTERO

Con la presente si comunicano le date stabilite dal Collegio dei Docenti per le varie tipologie di esame che si terranno tra il termine delle lezioni e l’inizio dell’anno scolastico successivo.

 

Esami per i giudizi sospesi

dal 26 al 31 agosto 2024

 

Esami (per percorso ESABAC) o colloqui per il rientro dall’anno all’estero

dal 23 al 31 agosto 2024

 

Esami di idoneità

Prima sessione: dal 23 al 31 agosto 2024

Seconda sessione: dal 9 al 13 settembre 2024

 

Colloqui di accertamento per passaggio su una seconda di indirizzo diverso

dal 9 al 13 settembre 2024

 

Esami integrativi

dal 9 al 13 settembre 2024

 

La richiesta di esami di idoneità o integrativi va presentata in segreteria su apposita modulistica entro e non oltre il 30 giugno 2024.

 

Contatto di riferimento: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IL FRANCESE SBARCA ALLE ELEMENTARI

Articolo di Giacomo Carioti, studente della classe 4B linguistico, sezione ESABAC

 

Nel triennio del Liceo Da Vigo-Nicoloso è possibile scegliere il percorso Esabac, fiore all’occhiello del nostro istituto, coordinato dalla professoressa Tiziana Cignatta.

In particolare, il percorso Esabac offre ai liceali la possibilità di conseguire al termine del quinto anno di studi del liceo linguistico il doppio diploma italo-francese e consente l’acquisizione di competenze legate allo studio della storia e della letteratura in francese e in base a una metodologia specifica.

Un’ attività PCTO riservata agli studenti Esabac è il progetto “Il francese alla scuola Primaria: et voilà”, realizzato in collaborazione con l'Alliance française di Genova e le scuole primarie del nostro territorio; in particolare i ragazzi, su base volontaria, effettuano presso la sede dell’Alliance Française di Genova una formazione, dove vengono illustrati gli argomenti, con a seguire le idee di giochi e lavori da affrontare insieme ai bambini.

Per l’attuale classe 4a, è già il secondo anno di seguito che noi ragazzi, sparsi per le scuole primarie nei comuni di Rapallo e Santa Margherita Ligure, ci cimentiamo nel lavoro di insegnante.

Si tratta di 10 ore di lezione con i bambini: noi ragazzi siamo divisi in coppie e ci viene affidata una classe; noi “maestri” di francese, chiamati così dai bambini, possiamo creare schede e giochi interattivi, seguendo il programma steso dall’Alliance. Alla fine dell’esperienza, una festa è organizzata con i bambini, con rilascio di un diploma che attesta la partecipazione dei bambini e giochi di gruppo.

Lo scopo di questo PCTO è quello di far imparare ai bambini elementi basilari della lingua francese, facendoli divertire imparando.

Alla fine del percorso, noi stessi facciamo fatica a salutare i bambini perché nel corso delle lezioni si instaura un rapporto unico che non si dimentica facilmente.

Tutti i ragazzi da me intervistati che stanno aderendo a questa iniziativa riscontrano la grande validità del progetto che unisce aspetti didattici e profonde esperienze di vita, che stimoleranno alcuni di noi a diventare dei futuri insegnanti nella scuola Italiana, o….francese!

LA CULTURA CLASSICA APRE LE PORTE A TUTTI

Venerdì 19 aprile 2024, dalle 18 alle 24, si svolgerà la decima notte nazionale del liceo classico. Qui la locandina e qui il programma completo

ATTUALITA' E GIORNALISMO, I PON FSE APRONO LA TESTA DEI RAGAZZI ALLA COMPLESSITA' DEL MONDO

Grazie ai finanziamenti PON FSE ripartono presso il Liceo Da Vigo – Nicoloso da Recco i corsi di approfondimento sull'attualità. Nel periodo compreso fra il 25 febbraio e il 31 maggio 2022, una trentina fra studentesse e studenti del nostro liceo prenderanno parte a un percorso di trenta ore di formazione in materia. Gli alunni, che saranno guidati da due docenti della scuola, avranno l'opportunità di conoscere ed approfondire da un punto di vista critico e giornalistico quelli che sono i più rilevanti argomenti di attualità, sia in campo nazionale sia in campo internazionale. Le lezioni, che si terranno in presenza, a Rapallo, presso la sede centrale dell'istituto, seguiranno un'articolazione alternata in moduli tematici che avranno come focus il contrasto delle fake news e la coscienza critica degli studenti: che cosa si intende per notizia d'attualità? Come può essere raccontata la nostra contemporaneità? Quali sono le migliori fonti da cui attingere per conoscere ed esplorare a fondo il nostro mondo? Al termine del percorso, gli studenti partecipanti saranno chiamati a dar vita ad approfondimenti specifici che verranno poi condivisi sul portale Sharing School, il blog digitale del nostro liceo che - nato nel 2015 - aspira a superare l'ormai desueto modello del "giornalino scolastisco" per raccontare le notizie da un punto di vista fresco e "4.0". Anche per scrivere su Sharing riparte il consueto corso annuale presso i locali della sede centrale della scuola, corso che sarà guidato dai docenti che negli scorsi anni hanno caratterizzato il lavoro sul blog e che quest'anno promettono molte "sonore" novità e un premio bellissimo per il giornalista migliore: la partecipazione all'Erasmus+.

 

L'ALBO D'ORO DEI VINCITORI DI SHARING (come migliore giornalisti dell'istituto)

2016: Raffaele Raminelli

2017: Alberto Zali

2018: Martino Bravin

2019: Davide Lorenzon

2020: Emmanuele Canessa

2021: Stefano Giocondo

Riuscirà quest'anno ad affermarsi una ragazza?

PARTE IL CORSO CHE COMBATTE IL RAZZISMO, BLACK LIVES MATTER

Gli eventi del giugno 2020 hanno laciato il segno. La nostra scuola ha deciso di partecipare attivamente alla riflessione e alla condivisione delle tematiche più rilevanti circa il contrasto del pregiudizio di razza, odiosa piaga che da più di un secolo perseguita l'occidente. ma che ha radici più antiche. Per questo si è pensato ad un corso che potesse aprire ai ragazzi, sull'onda di quanto accaduto negli Stati Uniti con l'omicidio di George Floyd, un orizzonte ampio che portasse gli studenti a prendere coscienza dei tanti razzismi che attaversano la storia. Un corso effettuato con film, dati, contributi multimediali e tanta passione, un corso che nasce grazie ai PON FSE, fondi europei che mirano ad implementare le competenze di base, favorendo gli apprendimenti e lo sviluppo di una nuova socialità in quest'epoca post-pandemica.

RICHIESTA LIBRI, DIZIONARI E PC IN COMODATO D'USO PER L'A.S. 2021.2022

La nostra scuola ha ottenuto un finanziamento europeo (PON FSE prot. n. 19146 del 06/07/2020) finalizzato a garantire pari opportunità e diritto allo studio e a consentire alle istituzioni scolastiche di acquistare supporti, libri e kit didattici da concedere in comodato d’uso a studentesse e studenti in difficoltà che non godono di analoghe forme di sostegno e le cui famiglie possano documentare situazioni di disagio economico anche a causa degli effetti connessi alla diffusione del COVID-19. 

La proposta progettuale si sostanzia nell’acquisizione di:

  • supporti didattico disciplinari;
  • libri di testo, cartacei e/o digitali, vocabolari, dizionari, libri o audiolibri di narrativa consigliati dalle scuole, anche in lingua straniera;
  • materiali specifici finalizzati alla didattica che sostituiscono o affiancano il libro di testo per gli studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA) o con bisogni educativi speciali (BES);
  • devices da dare in comodato d’uso  alle studentesse e agli studenti che ne siano privi per l’intero anno scolastico.

 

Per tutte le famiglie che fossero interessate a richiedere alla scuola uno o più dei succitati interventi:

  • completare il modulo allegato alla presente comunicazione;
  • restituirlo, corredato di ISEE, entro il 27 agosto 2021 alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Tale richiesta sostituisce quella che solitamente si faceva durante l’anno per avere un device a casa propria, al fine di seguire al meglio eventuale didattica a distanza o studio su supporto digitale.