Liceo Da Vigo Nicoloso

 

MENTRE IL MONDO CADE A PEZZI, COSTRUISCO NUOVI SPAZI: GLI STUDENTI SI RACCONTANO ATTRAVERSO PENSIERI E CANZONI DURANTE I GIORNI DEL COVID

Abbiamo scelto di lasciare tutto come ci è stato inviato: nell'ambito del progetto di musicoterapia della scuola, continuato anche nella modalità DaD, abbiamo chiesto ai ragazzi di pensare una canzone che li ha accompagnati in questi lunghi giorni, contribuendo a costruire nuovi spazi interiori, al di là di quelli già noti e conosciuti. Sono emerse molte mail, molte scelte, molti pensieri: non li abbiamo toccati, ma li riportiamo fedelmente, evitando, per rispetto della privacy dei ragazzi, di mettere nomi e cognomi. Un modo per ascoltare la loro vita in un momento in cui sembrano esserci orecchi per tutti tranne che per loro. Un grande grazie al dott. Massimo Berri e alla prof.ssa Mucciarelli per aver portato a compimento il progetto.

CONVERSAZIONE - IL MONDO INTERIORE DEI NOSTRI RAGAZZI DURANTE I GIORNI DEL COVID

Tutto è cominciato da un progetto con il quale la prof.ssa Mucciarelli, docente di scienze dell'istituto, voleva accompagnare alcune sue classi a esprimere il proprio mondo interiore, convinta che certi "inceppamenti" durante la crescita - anche dal punto di vista didattico - non siano altro che l'esito di un mancato ascolto di noi stessi. La scuola ha subito abbracciato quel progetto, consapevole che il compito degli adulti è quello di sostenere quell'ascolto di sé che tante volte ci condanna alla solitudine, alla rottura con la nostra stessa storia, all'incomunicabilità. Poi è arrivato l'incontro con il musicoterapeuta Massimo Berri, la collaborazione di alcuni colleghi, tra cui l'artista e amico Stefano Scagni, e diverse classi, poi è arrivato il Covid. E allora tutto quello che fino a quel momento si era fatto è parso come propedeutico affinché l'interiorità dei ragazzi non subisse quel distanziamento sociale che porta alla morte della vitalità e delle relazioni. E' giusto stare distanti, ma non dobbiamo rinunciare a stare vicini al cuore di chi ci sta accanto. Il progetto è tutto qui. E adesso ce lo racconta in prima persona Massimo, aprendo le porte dell'anima dei tanti nostri studenti che hanno voluto (e saputo) guardarsi dentro.

Nuove disposizioni organizzative a decorrere dall'1 giugno 2020

Oggetto: Applicazione del DPCM 26 aprile 2020 – Disposizioni organizzative del servizio dell’Istituto a decorrere dal 01.06.2020 e fino al 05/06/2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA la Legge 22 maggio 2017, n. 81, Capo II (Lavoro agile), art. 18 e seguenti;
VISTO il DPCM 8 marzo 2020, art.2, lett. r che prevede la possibilità di applicazione di modalità di lavoro agile per tutta la durata dello stato di emergenza di cui alla deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020;
VISTO l’art. 87 c. 1 lettera a) del D.L. 18 del 17 marzo 2020 recante misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID- 19, che cita: “Fino alla data di cessazione dello stato di emergenza epidemiologica da COVID- 2019, il lavoro agile è la modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165, che, conseguentemente: a) limitano la presenza del personale negli uffici per assicurare esclusivamente le attività che ritengono indifferibili e che richiedono necessariamente la presenza sul luogo di lavoro, anche in ragione della gestione dell’emergenza;
VISTO il DPCM del 26 aprile 2020 ;
VISTA la nota MIUR 682 del 15/05/2020
VISTE le disposizioni di questa Dirigenza Prot. 1814 del 18/03/2020 ; Prot.2033 del 03/04/2020 ; Prot. 2121 del 14/04/2020 ; 2299 del 02/05/2020;Prot. 2457 del 18/05/2020

 

D I S PO N E  C H E
a far data dal giorno 1 giugno 2020 e fino al giorno 05 giugno 2020 (salvo ulteriori proroghe o l’insorgenza di indifferibili necessità di servizio)

• le attività didattiche si effettuino a distanza, secondo le modalità già avviate dai docenti e descritte nelle Linee Guida di istituto, in continuo aggiornamento, con la collaborazione dello staff;

• gli uffici amministrativi dell’Istituto continuino ad operare da remoto secondo la modalità del lavoro agile come definite nell’aggiornamento del Piano delle Attività degli ATA, fatti salvi i servizi indifferibili in presenza;

• i servizi indifferibili da erogarsi in presenza, individuati in premessa, siano garantiti nelle giornate di mercoledì 03/06 – giovedì 04/06 - venerdì 05/06 in orario 08.00 – 13.00, presso la Sede di Rapallo e la succursale Clarisse e nella giornata di mercoledì 03/06 e giovedì 04/06 in orario 08.00 – 14.00 presso la sede di Recco.

• l’orario di ricevimento ordinario del pubblico e del personale sia sospeso e la consulenza avvenga solo tramite comunicazione all’indirizzo istituzionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., fissando eventuali appuntamenti in presenza per necessità indifferibili, nei giorni e nell’orario indicati in precedenza.

La presenza del personale, presso le sedi di servizio , prevede l’assunzione di tutte le misure idonee a prevenire il contagio (distanziamento sociale, misure di igiene personale ecc.).

Tutti i collaboratori scolastici saranno impegnati nell’organizzazione e igienizzazione degli ambienti individuati dal Dirigente scolastico per lo svolgimento degli esami di stato a. s. 2019/2020.

Gli assistenti amministrativi garantiranno la presenza in servizio per le attività indifferibili quali la convalida di istanze online, gli atti amministrativi inerenti gli esami di stato , o altre richieste per le quali siano fissati appuntamenti.

Gli assistenti tecnici garantiranno la presenza nelle rispettive sedi di servizio per la predisposizione dei dispositivi informatici necessari per il corretto svolgimento degli esami di stato.

Il DSGA provvederà a integrare il Piano delle Attività del personale ATA, a partire da quanto già disposto a far data dall’1 giugno, con le nuove esigenze sopra definite.

Il personale amministrativo completerà in smart working il servizio nella giornata e nei restanti giorni.

Il Dirigente Scolastico Guido Massone

documento firmato digitalmente

CORONAVIRUS, DECRETO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER L'ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI IN PRESENZA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTA l’emergenza epidemiologica in atto;
CONSIDERATA l’importanza di ridurre al minimo lo spostamento dei lavoratori sul territorio e di limitare le occasioni di contatto interpersonale sui luoghi di lavoro;
VISTA la Legge 22 maggio 2017, n. 81, Capo II (Lavoro agile), art. 18 e seguenti;
VISTO il DPCM 8 marzo 2020, art.2, lett. r che prevede la possibilità di applicazione di modalità di lavoro agile per tutta la durata dello stato di emergenza di cui alla deliberazione del Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020;
TENUTO CONTO delle Variazioni al Piano Annuale delle attività del Personale ATA effettuate in data 11/03/2020 , a seguito di Direttiva prot. 1745 del 11/03/2020 e della nota prot. n. 323 del 10 marzo 2020, avente per oggetto: “Personale ATA. Istruzioni operative“, volte al contenimento degli spostamenti delle persone;
VISTO il DPCM del 10 aprile 2020;

Didattica a distanza DaD

icona Immagine didattica a distanza

Cosa fa la nostra scuola per la didattica a distanza?

Nella sezione " File documenti" della DaD troverai i documenti aggiornati sull'argomento.

 

Per approfondire, ecco le Linee Guida, in continuo aggiornamento.

 

 

Sospensione attività didattica

Per ordinanza N°1/2020 del Presidente della Regione Liguria, dal 24 febbraio al 1 marzo sarà sospesa l'attività didattica, ma non si tratta di chiusura della scuola. Tutte le altre attività previste a piano annuale sono confermate, così come le riunioni programmate dai diversi organi interni e così come i ricevimenti individuali, per i quali vige il principio dell'autonoma organizzazione.