INIZIANO I CORSI PONFSE DI STAMPA 3D

Due bandi, uno per arredare il laboratorio della sede di Recco con stampanti 3D e uno per organizzare moduli di rafforzamento delle competenze, stimolando la creatività e la laboratorialità degli studenti. 

Sono queste le premesse grazie alle quali oggi, 16 dicembre, si attivano nella nostra scuola per la prima volta due corsi da 30 studenti ciascuno per l'uso e la progettazione con la stampante 3D.

Si tratta di un altro passo nella logica di una scuola che punta sempre di più sul saper fare, sul saper progettare e sul metapensiero, competenze importanti per sviluppare uno spirito critico ed entrare nel mondo del lavoro.

Tutto questo grazie ai bandi europei FSE distribuiti con il PON e promossi dal Ministero dell'istruzione mediante l'avviso pubblico 9707 del 27 aprile scorso dedicato al recupero degli Apprendimenti e alla socialità dopo i lunghi mesi della didattica a distanza.

I Corsi si svolgono come PCTO offerti a tutti gli studenti dal terzo anno in poi.


Stampa